10 mar 2017

Alba di Marzo

Alba di Marzo 10 03 2017

6 commenti:

Claudio ha detto...

Oscar: quando osservo le tue immagini non posso fare a meno di constatare,salvo rari casi,la notevole pulizia dei luoghi fotografati.
Anche stavolta Riva del Vin non fa eccezione.
Mi chiedo se questo sia merito di un efficiente lavoro svolto nella notte dall'azienda preposta o se i veneziani si occupino di tenere in ordine le rispettive adiacenze.
O forse si tratta di una lodevole sinergia tra il pubblico ed il privato?

stephanie dupont ha detto...

quando ancora tutti o quasi....dormono !!!! splendida Oscar...

Blu Oscar ha detto...

Claudio: a dirti la verità è da un bel po' di tempo che noto una certa pulizia in giro. Gli operatori ecologici sono piu' efficienti che mai e forse vengono gettate meno immondizie a terra. Purtroppo devo sottolineare l'oramai quotidiano scempio prodotto dai pellicani che strappano, a suon di becco, i sacchetti contenenti le immondizie spargendo il loro contenuto anche a metri di distanza. Quando finalmente qualcuno capirà che sarebbe piu' intelligente fornire ai cittadini gli appositi contenitori allora forse le cose cambieranno.

stephanie: ancora tutti o quasi...

Claudio ha detto...

Oscar: mi chiedo se citando i pellicani tu sia incorso in una svista a causa della desinenza in comune con i gabbiani o se davvero anche questi grandi volatili non autoctoni si stiano insediando a Venezia.
Ciao.

Claudio ha detto...

P.s.: peraltro mi sembra di aver notato nei canali veneziani dei cormorani(ariecco la desinenza),intenti ad effettuare la pesca "subacquea".

Blu Oscar ha detto...

Claudio: hai ragione intendevo proprio i gabbiani ma chissà perchè ho scritto tutt'altro...Confermo la presenza di cormorani

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...