21 feb 2017

Carnevale di Venezia 2017

Carnevale di Venezia 21 02 2017 n

Sabato scorso 18 febbraio ore 7,40.
Arrivo in Piazza San Marco dopo una lunga passeggiata iniziata alle 5,00 in una Venezia praticamente deserta. Quando inizio a camminare non so mai dove andrò a finire. Il mio cammino è influenzato dal mio umore, dalla curiosità, dal clima, dalla luce artificiale che accende prospettive nuove, dal vento che mi spinge a peregrinare qua e là alla ricerca di emozioni e magari dalla luce del nuovo giorno che preannuncia tonalità di colore mai viste e da fissare in uno scatto fotografico.
Quasi sempre è cosi' ma sabato mi ero prefisso di arrivare in Piazza San Marco per verificare se il Carnevale avesse già richiamato qualche fotografo e naturalmente qualche persona mascherata. Ed eccoli infatti, armati di attrezzature che farebbero impallidire il piu' blasonato dei rivenditori di materiale fotografico ad immortalare, alle prime luci dell'alba, una delle rare maschere presenti desiderose di comparire in una foto che magari farà il giro del mondo. Li osservo e rifletto sul fatto che anche io ho in mano una reflex. Cosi' scatto una foto anche io. Nella mia i fotografi e la persona in costume si intravedono appena perchè fa ancora buio ma soprattutto perchè io sto ammirando qualcosa che con loro a poco a che fare.


4 commenti:

geneviève ha detto...

sabato prossimo ci sarô anch'io ma non a quell'ora !!!

Mercè ha detto...

Che fortuna che tu sia in grado di catturare l'alba con questi colori cosi particulari e che fortunati siamo de che tu la condividi con noi

stephanie dupont ha detto...

anch io sono come te.....vedo e ammiro quello che c e dietro di loro....non ho mai amato il carnevale anche se a Venezia ci sono belle maschere,ma la piu bella di tutte reste lei,Venezia,dove tutto e fascino..... ciao Oscar...

rossella ha detto...

Oscar....semplicemente spettacolare. Questa scorcio da te immortalato mi suscita un coacervo di emozioni che nemmeno riesco ad esprimere: un'immagine senza tempo, suggerita dalla contemporaneità di una maschera "antica" e dall'iper tecnologia delle attrezzature da te descritte. Però tutto ciò fa solo da quinta al vero spettacolo...in lontananza...tra i colori che solo una serena alba veneziana può donare si staglia san giorgio e...tutto il resto è noia! grazie! davvero bellissima

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...