06 apr 2016

Postazione Cima Gallina

Cima Gallina 06 03 2016 N02

Andiamo a visitare, con le ciaspe, le postazioni del caposaldo di Cima Gallina accompagnati da una guida locale. Per arrivarci normalmente si parte dal Rifugio Col Gallina (2055 m) ma noi partiamo dal Passo Falzarego e, camminando ai bordi della pista da sci, raggiungiamo il punto di arrivo dello skilift di Col Gallina, poi la forcella e infine la postazioneCima Gallina 06 03 2016 N03Cima Gallina 06 03 2016 N04Cima Gallina 06 03 2016 N05Cima Gallina 06 03 2016 N06Cima Gallina 06 03 2016 N07Cima Gallina 06 03 2016 N08Cima Gallina 06 03 2016 N09Cima Gallina 06 03 2016 N10Cima Gallina 06 03 2016 N11

Dietro di noi il Passo Falzarego e, sulla sinistra, il Sas de StriaCima Gallina 06 03 2016 N12Cima Gallina 06 03 2016 N13

Siamo arrivati alla forcellaCima Gallina 06 03 2016 N14Cima Gallina 06 03 2016 N15

Ed eccoci alla postazione. "Cima Gallina (2316 m s.l.m.) si trova in un punto strategico del fronte della Grande Guerra. Dalla sua posizione elevata si possono osservare il Sasso di Stria, il Piccolo Lagazuoi, le Torri Falzarego, le Tofane nonchè il Passo Falzarego e il Passo Val Parola: perciò divenne allora un importante caposaldo d’artiglieria. I cannoni in caverna battevano le posizioni austriache del Piccolo Lagazuoi e del Col dei Bos. Il caposaldo era munito di osservatori e robusti alloggiamenti in muratura e in caverna che, come si deduce dai numerosi crateri antistanti, furono un costante bersaglio dei tiri di controbatteria austriaci. Il caposaldo veniva rifornito di viveri e munizioni dalla valle tramite una teleferica ed era collegato con altre postazioni da una fitta rete telefonica. Venne abbandonato nell’autunno del 1917 durante la ritirata di Caporetto, in cui l’intero fronte dolomitico venne sgombrato in tutta fretta. Anche le posizioni del Col Gallina caddero in mano agli austriaci. Al termine della guerra le postazioni vennero smantellate delle parti in ferro dai recuperanti. Si possono notare ancora oggi i segni dei piantoni della tettoia che copriva la scala d’accesso alla galleria superiore e sono ancora visitabili la grande galleria dormitorio, la galleria del cannone e la baracca in caverna, oggi ripristinata, affacciata a strapiombo sul sottostante Pra Pontin" da guidedolomiti.comCima Gallina 06 03 2016 N16Cima Gallina 06 03 2016 N17Cima Gallina 06 03 2016 N18Cima Gallina 06 03 2016 N19Cima Gallina 06 03 2016 N20Cima Gallina 06 03 2016 N21Cima Gallina 06 03 2016 N22Cima Gallina 06 03 2016 N23Cima Gallina 06 03 2016 N24Ci prepariamo alla discesa. Il percorso è privi di difficoltà ed è adatto a tutti. Se si effettua l'escursione nel periodo invernale, come ho fatto io, si deve fare attenzione agli sciatori ed è per questo consigliabile tenersi prudentemente a bordo pista. Noi abbiamo seguito questa via in quanto eravamo accompagnati da una guida. Meglio iniziare il percorso partendo direttamente dal Rifugio Col GallinaCima Gallina 06 03 2016 N25Cima Gallina 06 03 2016 N26Cima Gallina 06 03 2016 N27

4 commenti:

Claudio ha detto...

Oscar: Mi sono ritrovato a riflettere sul fatto incontestabile che ognuna delle tante tue visite o escursioni sono improntate alla celebrazione dell'arte e/o della bellezza della tua regione e del nostro meraviglioso Paese.
Consideravo poi che sostanzialmente sia nel contesto relativo a questo post sia nelle tue ricorrenti full-immersion a Venezia gli elementi dominanti sono in fondo gli stessi: l'acqua (qui presente con un cambiamento di stato),la pietra,i segni del tempo,l'impronta dell'uomo.
Sarà un caso?

Blu Oscar ha detto...

Claudio: cito una risposta tratta dal web: "l'Italia non è bella, è Meravigliosa, straordinaria e chi più ne ha più ne metta....
Storia, cultura, turismo, divertimenti, tradizione e, a mio parere, il miglior cibo al mondo si dal punto di vista del gusto sia dal punto di vista della salute e del mangiar bene. La nostra Italia con i suoi pregi difetti e contraddizioni è speciale. Sono orgoglioso di essere italiano. La cosa che mi dispiace è che è poco valorizzata e poco salvaguardata......."

alex ha detto...

che meraviglia.... ciaoooooooo oscar!

stephanie dupont ha detto...

grandiosa questa passeggiata....bellissime le tue foto..... una giornata stupenda.... grazie...un bellissimo post.... ciao oscar...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...