07 mar 2016

Nave San Marco

Nave S Marco 07 03 2016 N1

Cosa ci fa una nave militare nel Bacino di San Marco?
(tratto da marina.difesa.it) Il prossimo 8 marzo 2016 verrà celebrata in Laguna la giornata di Commemorazione dei Fanti di Marina scomparsi per la difesa di Venezia nella Prima Guerra Mondiale. Per onorare tale evento il bacino di San Marco ospiterà l'omonima unità della Marina Militare. Nave San Marco sarà visitabile dai cittadini grazie a un servizio di navetta dedicato con i seguenti orari:

sabato 5 dalle 15:00 alle 17:00 domenica 6 dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00 mercoledì 9 dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00 La navetta partirà ogni 30 minuti con un massimo di 60 visitatori e l'ultima corsa sarà 30 minuti prima della chiusura delle visite, dall'imbarcadero antistante Palazzo A. Cornoldi, Riva degli Schiavoni, 4142Nave S Marco 07 03 2016 N2Nave S Marco 07 03 2016 N3Nave S Marco 07 03 2016 N4Nave S Marco 07 03 2016 N5Nave S Marco 07 03 2016 N6

4 commenti:

Claudio ha detto...

Beh,Oscar,la stazza di questo natante è sicuramente meno impattante nell'equilibrio del bacino rispetto a quella delle meganavi di cui molte volte ci siamo dovuti occupare.
Consideriamo poi che essa è si una nave militare,ma che la sua presenza intende commemorare il sacrificio di umili fanti immolatisi per la difesa della città.
E se mettiamo sul piatto della bilancia anche il peso di quel nominativo con cui è stata battezzata che coincide con l'essenza più nobile ed antica della Serenissima,allora ci appare evidente che "quelli della San Marco" qui sono certamente i benvenuti.

Blu Oscar ha detto...

Claudio: sono d'accordo con te quando affermi che la sua presenza intende avere una valenza puramente commemorativa. Ciò che mi ha colpito è vedere una nave militare ormeggiata in quel punto. L'impatto sul contesto è notevole soprattutto se ci ricordiamo che i nostri occhi percepiscono ciò che difficilmente una reflex riesce a trasmettere e non mi riferisco alle emozioni. Intendo dire che la macchina fotografica si limita ad isolare dei dettagli di una scena molto più' grande che il ns. cervello, attraverso la vista. ci fa percepire.

stephanie dupont ha detto...

questa e proprio bella...e anche una bella iniziativa....ci sta...!!!! comunque le tue foto sono di un grand bel impatto...!!!!!

Blu Oscar ha detto...

stephanie: grazie a te!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...