14 mar 2016

Basilica di San Giorgio Maggiore

Basilica S Giorgio 14 03 2016 N1Basilica S Giorgio 14 03 2016 N2Basilica S Giorgio 14 03 2016 N3Basilica S Giorgio 14 03 2016 N4Basilica S Giorgio 14 03 2016 N5Basilica S Giorgio 14 03 2016 N6

5 commenti:

Claudio ha detto...

Oscar: stavo ammirando gli interni della Basilica quando,giunto all'ultima immagine,ho riconosciuto senza dubbio alcuno nei tratti del bronzo in essa mostrato (credo rappresenti S.Stefano),gli stilemi tipici dello scultore Niccolò Roccatagliata (Genova 1539 - Venezia 1636).
Nella stessa Basilica sono presenti dello stesso scultore anche una statua di San Giorgio e due candelabri,sempre bronzei,credo conservati nella sacrestia.
Mi sono a suo tempo ben informato circa questo autore a seguito dell'acquisizione del decoro/maniglia del quale è stato pubblicato un post in questo stesso blog.

Un suggerimento rivolto soprattutto alle colleghe lettrici: ho avuto modo di prendere visione di un volume dal titolo: "Un amore veneziano" di Andrea di Robilant,ed.Corbaccio.
Il libro racconta sotto forma di romanzo una storia realmente accaduta e rievocata in seguito al rinvenimento casuale di molte lettere risalenti alla metà del '700 in un palazzo sul Canal Grande di una delle più prestigiose e potenti famiglie veneziane.
Le missive intercorsero tra un giovane nobile veneziano ed una bellissima angloveneziana di origini non del tutto limpide.
La storia si dipana tra le dimore dei casati più abbienti (nota per luci: si,ci sono anche i Corner!)e nel labirinto d'acqua e di ombre della Venezia più misteriosa,quando la sua decadenza era già in atto ma nessuno poteva immaginare ancora cosa avrebbe combinato un certo Napoleone Bonaparte.
Ritengo che il racconto sia,per la nutrita presenza di lettere d'amore,più adatto al gentil sesso.

geneviève ha detto...

impressionante il post degli stalli in prospettiva ! Non hai ripreso la cena del Tintoretto ? Mercoledî , un gruppo avrà da sgobbarci sopra e dopo il tuo post , insisterô un po' di più sull'osservazione del pavimento stupendo ...

Blu Oscar ha detto...

Claudio: apprendo da te che la statuetta, da me fotografata, è opera dello scultore Roccatagliata. In Basilica, a non più' di qualche metro di distanza da questa opera, si trova anche il bronzo di San Giorgio. L'ho fotografato ma la luce non era ottimale e così' ho preferito non pubblicare la foto. Sarà mia cura farlo in un'altra occasione.

geneviève: ho visitato la Basilica la mattina presto e la luce all'interno non mi permetteva di effettuare scatti senza l'ausilio di un cavalletto.

stephanie dupont ha detto...

che meraviglia.... grazie anche a Claudio di tutte queste informazione......!!!! bella serata a tutti qui...

Blu Oscar ha detto...

stephanie: grazie a te. Claudio e geneviève mi hanno evidenziato opere che mi riprometto di rivedere con attenzione. Ciao!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...