5 feb 2016

Tessitura Luigi Bevilacqua (1a parte)

Tessiture Bevilacqua 05 02 2016 N01

Vi porto con me, nel Sestiere di S.Croce, a visitare la sede di un'altra eccellenza veneziana: la Tessitura Luigi Bevilacqua. Ho avuto la fortuna di entrare in azienda qualche tempo fa ma, per svariati motivi, riesco solo ora a mostrarvi quello che ho visto con i miei occhiTessiture Bevilacqua 05 02 2016 N01a

La Tessitura Luigi Bevilacqua, guidata dall’omonima famiglia, porta avanti una delle tradizioni più antiche di Venezia e lo fa con telai originali del Settecento. E' una delle tessiture più' antiche d'Europa tuttora in attività e produce velluti, broccati, damaschi, lampassi e rasi con la stessa qualità di quelli di un tempo, perché fatti con le stesse tecniche e sugli stessi telai.
Continua...

5 commenti:

stephanie dupont ha detto...

un altra meraviglia che ci farai scoprire.....

Claudio ha detto...

Oscar,attendo con impazienza il tuo resoconto relativo a questa ulteriore eccellenza dell'artigianalità veneziana.
Non puoi immaginare quanto sia affascinato dalle lavorazioni che rimangono pressochè immutate da secoli e che testimoniano il gusto,la creatività e l'abilità con cui nel nostro Paese vengono ancora creati manufatti di qualità impareggiabile.

Blu Oscar ha detto...

stephanie e Claudio: sto preparando il materiale. A presto!

luci ha detto...

Cercherò di visitarla. Mi piacerebbe molto toccare i tessuti con i quali si sono vestite le dogaresse.

Blu Oscar ha detto...

A tutti i lettori: l'accesso in azienda è possibile solo attraverso visite guidate che debbono essere concordate con la Proprietà.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...