30 ott 2015

Corte de la Vicenza

Corte de la Vicenza N 1Corte de la Vicenza N 2Corte de la Vicenza N 3jpgCorte de la Vicenza N 4Cartina w

8 commenti:

Line ha detto...

Quando ero a Venezia, non osavo andare nei piccoli calli e cortili e non ho scoperto tutta questa bellezza. Penso che questa sia una mente nordamericano di non osare andare dietro le case.
Grazie per ci mostrare questi luoghi segreti.
Un buon fine settimana a tutti.
Line

AnnaLivia ha detto...

Una bella scoperta BluOscar!
Buona domenica

Claudio ha detto...

Ho anch'io brevissimamente visitato questa graziosa corte che come diverse altre permette nel giro di una manciata di secondi di estraniarsi dal flusso incessante del turismo veneziano.
Va sottolineato che queste proprietà private,il cui accesso non è negato dalla presenza peraltro sempre crescente di porte o cancelli, sono naturalmente abitate da residenti o da esercenti attività,che non vanno assolutamente disturbati: la nostra eventuale sosta deve essere breve,discreta,ed in ogni modo rispettosa dei luoghi.

Fatta questa doverosa premessa,volevo riferire le mie impressioni circa l'elemento a mio avviso più caratterizzante del luogo,ovvero la vera da pozzo in marmo rosso; debbo dire che per le ragioni sopraddette ho osservato velocemente il manufatto e solo ora ho avuto modo di valutarlo più attentamente grazie alle immagini di Oscar.
Premesso che la vera ed il suo basamento risultano molto gradevoli nella realizzazione e consoni alle caratteristiche della corte,debbo confessare che mi sto chiedendo se l'esemplare sia originale d'epoca oppure se ci troviamo di fronte ad una pur ottima replica di più recente manifattura.
Non sono esperto in materiale lapideo,ma mi sembra che le eccellenti condizioni generali dell'esemplare non possano essere compatibili con l'antichità che i suoi stilemi richiamano; certo,potrebbe aver goduto di un ottimo restauro,ma anche l'arco in ferro con carrucola sembra piuttosto recente.
Lo stesso stemma del casato appare,almeno dalla foto,con la riserva centrale non utilizzata.
Sottolineo che comunque sia,la vera è ottimamente ambientata e conferisce alla corte la giusta atmosfera.
Non nego comunque che per mia soddisfazione gradirei conoscere il parere di un esperto o la testimonianza di un residente per comprendere come stanno le cose.
Non oso sperare addirittura in una consulenza del cosiddetto "Signore dei Pozzi"!

stephanie dupont ha detto...

molto bella ....quando si puo entrare e scoprire senza distubare nessuno questo angoli nascosti...grazie della condivizione oscar...

Oscar ha detto...

Line: ti assicuro che io sono esattamente come te. Prima di entrare e di fare foto in luoghi in cui la proprietà è privata cerco sempre di chiedere il permesso ai residenti. Ciao

AnnaLivia: Ciao!! felice di sentirti!

Claudio: non ne ho la certezza ma penso che la vera sia autentica ma che abbia subito un restauro abbastanza grossolano. Come giustamente affermi tu solo il Signore dei Pozzi potrebbe darmi ragione o smentirmi. Ciao

stephanie: ci conosciamo e sai che ho il massimo rispetto della città e dei suoi abitanti. Non mi piace affatto violare la proprietà altrui. Ciao

Elio ha detto...

Ciao Oscar sono assente da tempo e me ne scuso, ma ne ho avute una dopo l'altra. Quando vengo a vedere le tue foto (in modo particolare quelle notturne) divento geloso, ma nei buoni termini. Grazie per farmi riscoprire la mia amata città natale. Buon proseguimento di settimana.

Oscar ha detto...

Elio: spero tu legga questo mio commento. Per favore non scusarti più' se non passi di qui molto spesso. Io, al contrario di te, non ho mai lasciato due righe sul tuo blog. Devi scusarmi ma il mio tempo libero mi permette solamente ti tenere aggiornato questo spazio e nulla di più'. Mi auguro che ti vada tutto bene e ricordati che qui sei sempre il benvenuto. Ciao e grazie davvero

rossella ha detto...

ah...che peccato quegli infissi di alluminio anodizzato che rompono l'armonia! ovviamente non mi riferisco al tuo meraviglioso scatto Oscar, ma alla scelta (chissà..forse obbligata per via delle intemperie o dell'acqua alta...). Lo so, forse esagero ma per me certi gioielli dovrebbero essre protetti da ogni possibile "invadenza", anche a costo di perdere in efficienza o abitabilità. Vabè..forse esagero ahahahahh!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...