12 nov 2014

Panorama

DSC 2893 1

3 commenti:

Claudio ha detto...

Non starò a ripetermi con gli anatemi contro questi leviatani cui si concede ancora di transitare nel bacino di S. Marco.
Una sola considerazione: questa nave,che sembra quasi volersi nascondere dietro la punta della dogana,vomita fumi nell'aria di una città gioiello che il mondo intero ci invidia; ma il danno più grave avviene silenziosamente sotto il pelo dell'acqua,ove le grandi masse spostate provocano subdolamente l'accelerazione dell'erosione delle opere sommerse sulle quali la Città dei Dogi poggia interamente, anticipandone colpevolmente il degrado.
La cieca indifferenza con la quale questo Paese sta lasciando deperire il suo ineguagliabile patrimonio fa rabbrividire.

Oscar ha detto...

Claudio: queste gigantesche città galleggianti, con migliaia di cabine, piscine, casinò, discoteche e ristoranti inquinano come 14.000 automobili, secondo il dato recente della Procura di Venezia.
Producono almeno il 17% delle emissioni totali di ossidi di azoto, contribuendo a più di un quarto delle emissioni totali di ossidi di azoto nelle città portuali e le zone costiere.
Se mai sceglierete di imbarcarvi in uno di questi giganti marini sappiate che le vostre emissioni di CO2 potranno essere fino a 1000 volte superiori rispetto ad un viaggio in treno.
Il tipo di turismo proposto dalle navi da crociera è massificante e disinteressato ai luoghi. Incide negativamente sulle località attraversate, che vengono invase da migliaia di turisti e visitate in poche ore con tour organizzati. Tende ad omologare i luoghi, facendoli diventare uguali gli uni agli altri: l’artigianato locale viene rimpiazzato da souvenir made in China, i cibi tradizionali da prodotti internazionali, rispondendo ad un tipo di turismo ridotto fondamentalmente alla “facoltà di andare a vedere ciò che è diventato banale“.
Il rapporto con il mare e coi luoghi visitati è lontano anni luce da questi mega villaggi galleggianti!
Liberamente tratto da: "Quanto inquinano le navi da crociera" dell'architetto Silvia Ombellini

stephanie dupont ha detto...

come gia detto tante volte condivido in pieno il vostro pensiero....la tua foto e splendida comunque....buon fine settimana....ciaoooo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...