21 ott 2014

Portobuffolè (Treviso)

DSC 2839

Ieri, a Portobuffolè, ha ospitato la 19a edizione della festa d'autunno (mostra mercato di prodotti tipici autunnali dell'enogastronomia e dell'artigianato). Un'ottima occasione per fare due passi in questa piccola e bella localitàDSC 2842DSC 2815DSC 2813DSC 2841

8 commenti:

Claudio ha detto...

Oscar,come tuo solito riesci anche con pochi scatti a definire efficacemente un luogo ed un evento.
Singolare quel leone marciano con libro aperto recante un testo ben più laico e "moderno" del tradizionale
"PAX TIBI MARCE EVANGELISTA MEUS".

Oscar ha detto...

Claudio: nel sito del Comune di Portobuffolè ho trovato: "Questa Porta accoglieva i visitatori del Castello provenienti dal Friuli.
In alto si erge il potente Leone di San Marco, al quale sono state cancellate la frase augurale «Pax tibi Marce» e incise, dopo l’arrivo dei francesi, le parole «Diritti e doveri dell’uomo e del cittadino».
Al suo interno si riesce ad identificare lo stemma dei Da Camino di sotto, dipinto di nero sopra e argentato sotto. Una nocchia, ora murata, era sosta obbligatoria quando si doveva pagare il pedaggio per le persone, le merci e gli animali.
Tutta la costruzione ha la struttura portante in mattone, ad eccezione del leone, mentre le teste, l’arco e gli acroteri sono in pietra d’Istria, e la zoccolatura in pietra scura.
Il ponte è stato il primo ad essere costruito in pietra nel Fiume Livenza. Risale all’anno 1780 e prima di questa data consisteva in un ponte levatoio in legno, che veniva chiuso durante la notte. Nel lato destro del ponte si intravede una Bocca della Verità, detta anche Testa di Leone, con le labbra semi aperte, insaziabile di ingoiare le denontie segrete.
A sinistra del Ponte vi era il porto per le mercanzie preziose, collegato direttamente al magazzino, e l’accesso alla galleria sotterranea.
A causa di ricorrenti alluvioni e della perdita di importanza dei commerci per via fluviale, a inizio 1900 il fiume Livenza fu deviato da questo corso.

Claudio ha detto...

Molto interessante,grazie.

Mercè ha detto...

Il luogo é bellissimo!!!
È possibile raggiungere con i mezzi pubblici?

Oscar ha detto...

Mercè: arrivare fino a qui utilizzando i mezzi pubblici non è proprio il massimo delle comodità. Ti consiglio vivamente la macchina. Ciao

Mercè ha detto...

Grazie Oscar.

stephanie dupont ha detto...

bellissima ....ogni tanto ci vado..ciaoooooo

Oscar ha detto...

stephanie: grazie. Ciao anche a te

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...