02 mag 2014

Riflessi veneziani

Riflessi veneziani 02 05 2014 N 1Riflessi veneziani 02 05 2014 N 2

5 commenti:

Claudio ha detto...

Sarai d'accordo con me,Oscar,che Venezia offre scorci ben più importanti di quelli che ci proponi oggi.
Eppure anche questa è indubitabilmente Venezia,quella quotidiana,delle comuni barche all'ormeggio,del bucato steso ad asciugare e,ci giurerei,dell'odore di ragù che sobbolle all'interno delle cucine.
E questa città,che tu non ti lasci sfuggire,non è meno vera dell'altra,certamente più famosa e celebrata.
Delle tue immagini mi ha sempre colpito la singolare assenza delle persone,la cui discreta presenza è peraltro testimoniata da inequivocabili indizi.
Ciao.

stephanie dupont ha detto...

stupende queste foto di una venezia vera...anche se non c e nessuno.....diventa sempre piu difficle essere da soli a venezia...a parte se ci si va alle 5 del mattino come te !!!.....ciao a tutti.....

Oscar ha detto...

Claudio e stephanie: queste foto sono state scattate il primo di maggio in tarda mattinata. La città era assediata da migliaia di persone e a fatica sono riuscito a trovare angoli di pace.
Nelle foto non compaiono persone semplicemente perché questa è una zona residenziale.
Penso di conoscere Venezia molto bene e so dove trovare intere zone dove i turisti arrivano a mala pena anche in giornate di sovraffollamento.
Amo stare in mezzo alla gente ma preferisco i prati... alla folla da stadio e penso che Venezia non sia adatta al "tutto esaurito". Ciao

VenetiaMicio ha detto...

Un lieu que j'ai découvert l'an passé et qui m'a beaucoup plu.
Il pleuvait mais les couleurs étaient splendides aussi.
Bon dimanche et à bientôt
Baci
Danielle

Oscar ha detto...

VenetiaMicio: merci! Baci a toi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...