4 mag 2013

Teste di pietra

07060504030201

5 commenti:

Claudio ha detto...

Oscar,caratteristica questa serie di maschere in pietra bianca da te riprese chissà dove,cui il contrasto delle parti coperte da smog conferisce una espressione particolare in aggiunta a quella già propria della scultura.
Osservo che quasi tutti gli esemplari presentano una linea di frattura orizzontale più o meno evidente nella loro parte inferiore;posso supporre che ciò sia avvenuto in corrispondenza di una zanca posteriore di fissaggio che ossidandosi e aumentando il proprio volume abbia causato l'inconveniente.
Un saluto.

luci ha detto...

Non centra con il post ma..... in questi giorni abbiamo visitato Arquà Petrarca considerato uno dei più bei borghi del nord Italia. Camminando come sempre con gli occhi rivolti all’insù ho scoperto sulla facciata della farmacia Doardo in via Roma 2 ..........
E non è l’unica !!!!!
Aspetto le tue foto.
Ciao Luci

Oscar ha detto...

Claudio: sabato mattina ho fatto una passeggiata per Venezia con Yvonne. Abbiamo parlato di te e, scherzando, ho detto a Yvonne che se fossi stato li con noi avresti strabuzzato gli occhi per ogni battaglio, maniglia etc. etc.. Yvonne ha detto che sei straordinario e che hai una grande competenza in materia. Ti saluta e ti saluto anche io. Ciao!

luci: ho visitato Acquà Petrarca qualche anno fa. In quel tempo non avevo ancora aperto il blog. Sono daccordo con te nel dire che è un borgo fantastico e conto di tornarci. Apprezzo molto queste tue "dritte" e scoprirai presto perché. Per quanto riguarda la facciata della farmacia...scommetto che hai visto delle pietre sbuse...indovinato? Ciao!

Claudio ha detto...

Oscar:ringrazio te e Yvonne per aver pensato a me durante la vostra passeggiata per Venezia che suscita in me una(sana)invidia.
Naturalmente resto a disposizione per ogni altra occasione di commento.
A presto!

luci ha detto...

Bravissimo!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...