26 mag 2013

Teatro Olimpico (Vicenza)

Teatro olimpico 01 2
Vertice assoluto della creatività di Andrea Palladio, il Teatro Olimpico, inaugurato il 3 marzo 1585, è il teatro coperto piu’ antico del mondo. Vi si accede attraverso due sale, Odeo e Antiodeo, opera di Vincenzo Scamozzi. Fu commissionato nel febbraio 1580 dall’Accademia Olimpica, circolo culturale aristocratico nato qualche decennio prima e del quale lo stesso Palladio era socio. La costruzione fu iniziata nel maggio 1580, ma Palladio non ne vide la realizzazione in quanto mori’ il 19 agosto dello stesso anno. L’Olimpico, dopo varie e complesse vicende, fu completato cinque anni dopo e venne inaugurato il 3 marzo 1585 con la memorabile messa in scena dell’Edipo Tiranno di Sofocle.
L’interno del Teatro Olimpico simula l’ambientazione all’aperto dei teatri classici, con una monumentale scena frontale, fiancheggiata da due ali, dalla quale si staccano le prospettive lignee (realizzate dallo Scamozzi) raffiguranti le vie di Tebe. Queste scenografie vennero allestite per lo spettacolo inaugurale e vennero in seguito mantenute. Completa la struttura una cavea semielittica formata da tredici gradoni e conclusa alla sommità da un’esedra a colonne. Il proscenio è articolato in tre registri: quello inferiore si apre nell’arco trionfale centrale e in due aperture piu’ piccole laterali; il secondo registro presenta nicchie con statue di Accademici, mentre il terzo registro presenta una serie di metope (formelle in pietra scolpite) ad altorilievo con alcune imprese di Ercole. Nei tabernacoli e sui plinti della struttura architettonica sono collocate le statue degli Accademici committenti del Teatro, vestiti all’antica Teatro olimpico 03 2Teatro olimpico 03a 1Teatro olimpico 05Teatro olimpico 07Teatro olimpico 08aTeatro olimpico 08Teatro olimpico 09Teatro olimpico 09aTeatro olimpico 10aTeatro olimpico 11a
Durante la visita è possibile assistere ad uno spettacolo di luci sincronizzate con un pezzo musicale.
Essendo un appassionato di Hi-Fi posso dirvi che, oltre al teatro (autentico spettacolo per gli occhi), ho particolarmente gradito il suono di una coppia di Sonus Faber (grandissimo spettacolo per le mie orecchie) che hanno magistralmente riprodotto un coro vocale. In quel di Arcugnano a Vicenza infatti sorge la prestigiosa sede dell'omonima azienda che realizza diffusori acustici di grande pregio (ne ho una coppia anche a casa mia). Lo so sono un po' fuori tema ma io vado letteralmente pazzo per queste cose.
Andate a vedere il Teatro!Teatro olimpico 06Mappa Vicenza

5 commenti:

Claudio ha detto...

Semplicemente straordinario.
Ciao.

Elio ha detto...

Stupendo e mi picerebbe visitarlo. Ho letto tutto il testo, ma non trovo dove il teatro sia situato. Spero che giustificherai il povero vecchietto e che mi dirai esplicitamente dove devo recarmi. Grazie Oscar e buona settimana.

luci ha detto...

Il Teatro Olimpico è una delle meraviglie artistiche di Vicenza, PATRIMONIO MONDIALE DELL'UNESCO!
Luciy

Oscar ha detto...

Claudio: sono d'accordo con te. Anche a palco vuoto lo spettacolo non manca e l'emozione è davvero forte.

Rlio: hai assolutamente ragione. Ho aggiunto una cartina sia a questo post che a quello di Palazzo Chiericati. Stammi bene

luci: il Teatro Olimpico è una delle tante meraviglie di Vicenza che tutti dovrebbero vedere.

ytaba36 ha detto...

Thank you, Blu. I have never been inside the theatre, now I know I must do that, next time.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...