07 mar 2013

Battaglio

DSC 01

Vi propongo un battaglio che ho avuto la fortuna di poter ammirare e fotografare esattamente tre anni fa. Non è stato ottenuto da metalli nobili ma la sua forma e le sue notevoli dimensioni mi hanno colpito subito. Mi auguro che, come sempre, Claudio lo possa commentare meglio di come riuscirei a farlo io.DSC 02 1DSC 03DSC 04

6 commenti:

Claudio ha detto...

E' un bel battaglio seicentesco fuso a mezzo tondo in ghisa,del tipo ad anello modificato,quello propostoci oggi dall'archivio di Oscar.
La parte mobile del manufatto è in gran parte realizzata con un motivo a torchon unito superiormente tramite due semigirali ad un decoro a forma di valva di conchiglia,rivolta in basso.
Inferiormente l'esemplare presenta due ornamenti simmetrici la cui estetica richiama intenzionalmente la tecnica di fissaggio detta "fascettatura",in realtà tipica delle unioni tra elementi in ferro battuto;questi decori delimitano un ringrosso a sesto romboidale ornato da scanalature perimetrali che al centro ospita un pomello di presa cuspidato,presente nella quasi totalità dei battagli ad anello,semplice o modificato,che ornano le porte di Venezia.
L'incudine di battuta,circolare, sembra avere sembianze fitomorfe.
L'articolazione del battaglio è stata realizzata mediante uno snodo a barilotto che fa capo ad una borchia di fissaggio sull'anta che riproduce anch'essa una conchiglia,benchè più stilizzata della precedente.
Propendo,come già detto,per valutare come ghisa(e non come ferro)il materiale usato per la realizzazione del pezzo,in quanto l'ossidazione del battaglio
appare alquanto limitata,come è appunto caratteristico di questa lega ferro-carbonio,elemento, quest'ultimo,che conferisce insieme ad una maggior durezza, una certa fragilità,che può essere però ridotta con ulteriori trattamenti termici.
Particolarmente bella l'immagine nella quale Oscar è riuscito a riunire il battaglio all'altorilievo del leone marciano,che situa inequivocabilmente la collocazione dell'esemplare.
Un saluto a tutti.

stephanie dupont ha detto...

ciaoooo...stupenda foto come sempre e anche le infos di claudi sul battaglio...buon weeke end..

Alex ha detto...

Ciaooo Bella foto di questo battaglio e come sempre Claudio ci da delle informazioni MOLTO interessanti... Buon fine settimana :-)

ytaba36 ha detto...

Another beauty, and another scholarly discourse from Signore Battaglio!

Ciao da Venezia

Oscar ha detto...

Claudio: complimenti. Come al solito ci hai descritto l'esemplare in modo accurato e da vero estimatore.

stephanie: giro i tuoi complimenti a Claudio. Buon week end


Alex: idem come sopra. Buon week end anche a te.

ytaba36: another comment that shows how much Claudio love these artifacts.

Claudio ha detto...

Ringrazio tutti voi per l'apprezzamento mostrato nei confronti del mio commento.
Questo conforta me e,ne sono sicuro,anche Oscar(cui va rivolto il nostro plauso per aver creato e per "pilotare" un blog così bello ed interessante)nel proseguire su questa strada.
Voglio solo aggiungere una curiosità che nella stesura del primo commento avevo tralasciato:in questo esemplare è presente un solo particolare in ferro forgiato:è il già citato pomello di presa per la mano,fissato evidentemente dopo la fusione del corpo del battaglio;
notate come la luce che riflette denota una diversa consistenza del materiale tipica del ferro battuto e ribattuto a caldo.
A presto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...