30 ott 2012

Arte e acqua

01
Vi propongo le foto di sabato mattina scattate in Piazza San Marco. Quando sono arrivato in città pioveva pochissimo (ore 5,30). Poi, arrivato nei pressi di Campo Santo Stefano, la pioggia si è fatta piu' insistente e alle 6,50 ho sentito le sirene annunciare l'arrivo dell'acqua alta. Ho raggiunto la Piazza e là sono rimasto fino alle 10,00020304
Come potete vedere alle 7,30 Piazza San Marco presentava solo delle grandi pozzanghere, ma già l'acqua iniziava a sgorgare dai tombini0506
Alle 7,50 davanti a Palazzo Ducale il livello era già di 10/15 cm.070809101112131414a15161718DSC 2133DSC 2177DSC 2221
Ore 8,50 l'acqua è molto alta (in certi punti supera di molto il mio ginocchio (circa 60 cm)DSC 2236DSC 2211DSC 2213aDSC 2230DSC 2233DSC 2238DSC 2245DSC 2249DSC 2250DSC 2257DSC 2264DSC 2276DSC 2289DSC 2300DSC 2306DSC 2325DSC 2330DSC 2333DSC 2334DSC 2335DSC 2338DSC 2339DSC 2340DSC 2343DSC 2344DSC 2352DSC 2354DSC 2363DSC 2367DSC 2370DSC 2373DSC 2374DSC 2375DSC 2382
Sono le ore 10,00. Mi allontano dalla Piazza. In queste 2 ore e mezza ho visto turisti bloccati fuori dalla zona in quanto privi di stivali, altri con le gambe a mollo incuranti del fatto che il pavimento della Piazza e della città stessa non sono costituiti da sabbia (non siamo in spiaggia) ma di pietra e che i rifiuti della notte precedente, per ovvie ragioni, non sono stati rimossi (leggi carta, lattine, cossi di vetro, etc). Ho visto facce stupite, altre divertite o addirittura entusiaste di vedere Venezia a mollo. Io non mi sono divertito e ho visto sul viso di moltissimi veneziani sentimenti di disappunto, sconcerto e rabbia. Fuori della Piazza ho visto cose ben peggiori, al limite del ridicolo o dell'inarrabile, ma per rispetto alla città e ai suoi abitanti, preferisco non scriverleDSC 2385
Un cartello affisso nei pressi del campanile cosi recita:
Il fenomeno delle acque alte in Piazza San Marco:
Negli ultimi decenni, l'acqua alta in Piazza San Marco è diventata un evento consueto. Già con livelli molto bassi di marea, l'acqua comincia a salire intorno alla Basilica e via via che la marea sale, l'intera Piazza viene sommersa. Gli allagamenti sempre più' frequenti ed intensi provocano il lento ma inesorabile degrado del patrimonio artistico e architettonico e rappresentano un grave disagio per la popolazione e per le attività economiche.
La difesa di Piazza San Marco dalle acque alte:
Per la difesa di Piazza San Marco è stata messa a punto una strategia d'intervento in grado di contrastare le tre modalità con cui si verificano gli allagamenti: sormonto delle rive, risalita attraverso i tombini, filtrazione dal sottosuolo. Gli interventi si integrano con il sistema Mose, le barriere mobili in corso di realizzazione da cinque anni alle tre bocche di porto della laguna, che consentirà la protezione definitiva dell'intero territorio lagunare dalle acque alte, anche in previsione di scenari pessimistici di innalzamento del mare.
Spero che cio' diventi presto realtà.

10 commenti:

Les Idées Heureuses ha detto...

Je me rappelle fin 2009 début 2010 comme j'étais peinée de voir les gens se jeter dans l'eau froide et prendre des photos débiles devant San Marco, pensant en moi-même que la cité s'abimait, les pavements de la basilique s'érodant, le bas des maisons également toute cette beauté ancienne étant en risque. Je me disais:
"- Ils ne se rendent pas compte des dégats causés à la Sérénissime, de la gravité de ces instants!!!"

pc ha detto...

...the perfect images to view today after 'Sandy' hit us here on the East Coast US. Oh to be in my nice dirty green boots slugging across San Marco. Greeeat photos at any time, dear Blu

Alex ha detto...

Bellissime foto anche oggi che sono stato a venezia in piazza s.marco c'è ancora acqua alta non tanta ma c'è ne per creare disagi ai turisti... Comunque complimenti ancora per le foto... Ciaooo Alex

stephanie ha detto...

impressionante...speriamo in una soluzione in tempo breve...ciaooo

Oscar ha detto...

Les Idées Heureuses: J'ai documenté ce que j'ai vu juste pour le blog. Je préfère ne pas voir des spectacles comme ceux-ci. Ciao!

pc: I'm really sorry for the hurricane that hit US. I saw the reportages on TV. I hope that's better now and to meet you in S. Marco's square one day!

Alex: ho sentito che il fenomeno durerà ancora. E' infatti previsto un peggioramento del tempo. Mi dispiace per la città e per i suoi abitanti e mi auguro passi presto. Ciao

stephanie: moi aussi. A bientot

Capturing Venice ha detto...

I'll write in English tonight: thank you for 'reporting' on aqua alta through your photographs. It must have been uncomfortable being in the rain and high water taking these photos. I've been reading the reports of aqua alta in the foreign media and always the context is the same: as though Venice is a toy, or theme park, and high water is merely more quaint entertainment with which to delight the tourists and media. Thank you for this detailed documentation of the severity of the situation and impact on one of the world's most unique and special places.

VenetiaMicio ha detto...

Je n'ai jamais vu l'acqua alta depuis que je viens à Venise et j'en suis heureuse. Merci à toi de nous avoir montré la montée de l'eau à un endroit précis de la cité mais je suppose que tu n'étais triste pendant toutes ces prises de vues !
Baci
Danielle

Oscar ha detto...

Capturing Venice: I think you are right. According to me many tourists live the event as one of many Venice's attractions.

VenetiaMicio: Je n'étais pas heureux. Je n'aime pas voir Venise dans ces conditions

AL ha detto...

Thanks for the wonderful images capturing this terrible annual event of nature advancing on the city. Hopefully the defence systems can be working soon to protect this magnificent city. Can I ask....how do people manage to get everything dry in houses and buildings? Do they pump out the water?

Oscar ha detto...

AL: I hope the defence system can soon protect Venice! Almost all people do not live anymore on the groud floor. Entrance doors are protected by anti-water barriers but many citizens must pump the water out Ciao!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...