15 ago 2012

Ponte del Mondo Novo

Ponte mondo novo 1

Ci troviamo nel Sestiere di Castello. Il Ponte del Mondo Novo, oltrepassando il Rio omonimo, mette in comunicazione la Calle del Mondo Novo con le Fondamenta di S.ta Maria Formosa e quindi con il Campo di S.ta Maria Formosa (uno dei più' grandi della città). Il Campo è delimitato da tre Rii: quello di S.ta Maria Formosa, quello del Pestrin e quello del Mondo Novo. Difficile dire il perché il Ponte e il Rio si chiamino così': probabilmente perché nei pressi abitava una famiglia che aveva questo nome, oppure perché qui sorgeva il "Bastion del Mondo Novo" (in pratica una fortificazione protetta da mura), o ancora perché qui si trovava un magazzino, o spaccio di vino, chiamato "al Mondo Novo". (da "Curiosità veneziane" di Giuseppe Tassini). Costruito in mattoni e pietra d'Istria e realizzato a Sesto Ribassato è collocato in uno dei luoghi che maggiormente amo della città.Ponte mondo novo 4Cartina

5 commenti:

Les Idées Heureuses ha detto...

Au fond la maison de Vivaldi...
mon sestieri, je le connais comme ma poche (expression française!)
Martine de Sclos

Claudio ha detto...

La toponomastica veneziana mi ha sempre stregato:unica nel suo genere,così particolare e varia da lasciare stupefatti.Talvolta così chiara e concreta(Calle del Fabbro,del Forno,ecc.),talvolta così poetica e misteriosa come,appunto,"Calle del Mondo Novo";quale che sia la sua origine,di cui nessuno potrà mai darci certezza,restano la suggestione e l'incanto che questo appellativo induce negli animi più sensibili.E anche questo contribuisce a mantenere la magica atmosfera della Serenissima.
Attenzione,però,ad evitare una lenta ma progressiva "italianizzazione" dei termini:se,ad esempio, quel "Novo" diventasse "Nuovo" perderemmo ancora un altro pezzetto di "venezianità".

Oscar ha detto...

Les Idées Heureuses: moi aussi..."come le mie tasche" (espressione italiana). Ciao Martine

Claudio: quello che scrivi è vero. Venezia è una realtà unica nel suo genere e la toponomastica riflette tutto questo. Ciao Claudio

Elio ha detto...

Io prendo le due espressioni, francese ed italiana. Ciao Oscar, ottimo post. Spero che ci incontreremo un giorno o l'altro.

Oscar ha detto...

Elio: lo spero anche io. Dimmi dove e quando. Ciao Elio e a presto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...