13 giu 2012

Via dello Squero (Treviso)

01
Siamo a Treviso in Via dello Squero. In questo punto si riparavano e costruivano imbarcazioni fluviali e il fiume che vedete è il Cagnan che, poco più' avanti, confluisce con il fiume Sile passando sotto al famosissimo Ponte Dante. Come sapete "lo squero è il tipico cantiere per imbarcazioni a remi di piccole dimensioni e ad uso privato. L'origine del nome è legata probabilmente alla parola dialettale squara, ossia la squadra, strumento di lavoro fondamentale per i maestri d'ascia, lo squero indicava genericamente il cantiere navale per la costruzione, la manutenzione e il ricovero delle imbarcazioni di ogni dimensione, sia a remi che a vela, spaziando dai piccoli sandoleti, passando per i burci fino alle grandi imbarcazioni. Lo squero è caratterizzato da un piano inclinato verso il canale o fiume e recintato su due lati, per la messa a secco e il varo delle barche. Alle spalle del piano è presente una costruzione in legno coperta e aperta verso il piano di varo, detta tesa. La tesa costituisce allo stesso tempo la zona di lavoro vera e propria, al riparo dalle intemperie, e il deposito degli attrezzi. Tipicamente, le abitazioni contigue o, dove presente, il piano superiore dello squero fungevano anche da abitazione del proprietario o del capomastro". Dal sito "Parco del Sile"020304
Guardando l'immagine sopra non sembra proprio di essere all'interno del centro storico della città. 05
Passando sotto agli archi medievali arriviamo al Ponte Dante.Cartina

3 commenti:

AL ha detto...

The sun on the wall with the red geraniums is very striking. Thanks for the history lesson Oscar.

ytaba36 ha detto...

And, thank you from another Aussie, Blu!

Do you have any photos of one of the water wheels in Treviso? When I saw one, it was heavily loaded with ice (yes, your cold winter), it could hardly turn.

Grazie.

Oscar ha detto...

AL: thanks

ytaba36: no photos of water wheels yet. Good idea for next shots. Ciao!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...