04 apr 2012

Venezia come la vedo io

Venezia come la vedo Io 04 04 2012 N 1Venezia come la vedo Io 04 04 2012 N 2
Come vi ho già accennato in precedenza, in questa sezione, ho deciso di inserire immagini di come vedo io la città il mattino molto presto. Preciso che non è assolutamente mia intenzione mostrarvi, come fossero dei trofei, degli scorci di una Venezia deserta (che penso non piaccia a nessuno). Al contrario vorrei tentare di trasmettervi, in qualche modo, alcune delle sensazioni che provo io in quel preciso istante. La pace e lo stupore di trovarmi dinanzi a tanta bellezza e la possibilità di ammirarla senza distrazione alcuna (negozi aperti, folle di turisti). Mi spiego meglio: vi è mai capitato, all'interno di un museo, di stare seduti davanti ad un quadro che vi piace tanto e di essere il solo visitatore ad occupare quella sala? A me si. Te ne stai li' immobile e il silenzio del luogo ti aiuta ad osservare la tela con maggiore serenità, e con occhi nuovi tenti così' di coglierne tutti i particolari, di capire il senso dell'opera. Vi do' ragione sul fatto che desiderare una Venezia tutta per sé nasconde una buona dose di egoismo. Vi assicuro comunque che dietro a ciò' c'è anche l'impegno, da parte mia, di sveglie nel cuore della notte e, a volte, il dover sfidare giornate molto fredde, nebbie, acque alte e anche la pioggia (le visite avvengono ininterrottamente durante tutto l'arco dell'anno). Penso quindi di meritarmi un pochino, almeno per 1 ora a visita, una Venezia diversa che, con questi posts, vorrei condividere con voiVenezia come la vedo Io 04 04 2012 N 3Venezia come la vedo Io 04 04 2012 N 4Venezia come la vedo Io 04 04 2012 N 5
Il Campo è quello dei Santi Giovanni e Paolo ed è situato nel Sestiere di Castello. Una visita a questo Campo è d'obbligo così' come lo è quella della Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo. La facciata della Scuola Grande di San Marco, che è poi l'ingresso dell'Ospedale Civile, è uno dei capolavori dell'architettura rinascimentale veneziana, progettata da Pietro Lombardo e portata a compimento da Mauro Codussi. Pura meraviglia!

6 commenti:

tina paradiso ha detto...

ringrazio il tuo altruismo e se questo implica sfidare "il meteo" e gli orari assurdi ben venga il tuo egoismo! Penso che non c'è cosa più bella che poter condividere emozioni, magari fossero in tanti a pensarla come te! Spero di continuare a vedere Venezia "come la vedi tu"!!

Oscar ha detto...

tina: grazie

VenetiaMicio ha detto...

It's so quiet I understand the nice time you have each time when you're there.
Grazie to give us
baci
Danielle

Oscar ha detto...

VenetiaMicio: as you know I love this moments. Baci

Lili ha detto...

Magnifiques photos!
Quelle sérénité!
Pas une seule personne sur aucune des photos.. L'impression que Venise vous appartient!
Ah si seulement j'avais la volonté de me lever aux aurores!!

Oscar ha detto...

Lili: se non riesci ad alzarti cosi' presto allora devi aspettare le mie foto. Ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...