02 mar 2012

Artisti o deficienti?

DSC 2869 1

6 commenti:

Les Idées Heureuses ha detto...

Ça tague dur à Venessia!!!

Yvonne ha detto...

So ugly, no thought for the property of others. Enough!

Claudio ha detto...

Deficienti,sicuramente deficienti!

Fausto ha detto...

Imbrattare Venezia non è mai un'arte....

MM 1019 ha detto...

Purtroppo deficienti fino ad un certo punto. Se osservate bene le scritte vi è una in particolare "TWISTER". Questo baldo ragazzo (ma non troppo giovane) è stato chiamato a venezia dalla biennale dell'arte. Per un paio d'anni credo. Non è il primo che espone le sue opere in quella sede e altri prima di lui avevavo portato l'arte di strada a Venezia. esplicitamente (vedi cataloghi e mostre), sbandierando che le scritte le avevano fatte in giro per portare ciò che non puo' essere rinnegato ad un atelier.
Quindi colpa ne abbiano anche noi (Comune di Venezia).

Oscar ha detto...

MM 1019: ho visto, con i miei occhi, opere realizzate sui muri che avrei sicuramente preferito vedere impresse su una tela ed esposte all'interno di case, uffici o altri luoghi pubblici o privati. Rispetto l'arte di strada perchè, pur essendo "di strada" la reputo arte e ben accetto le opere realizzate in luoghi autorizzati o allestiti ad hoc. Non tollero le scritte piu' o meno insulse fatte al solo scopo di apporre la propria firma imbrattando edifici, treni, e altro. Ciao e grazie per il commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...