8 gen 2012

Campo de le Gorne

DSC 0161 1
L'acqua raccolta nei cantieri dell'Arsenale fuoriesce da alcune grondaie (dette gorne in dialetto) in marmo poste nella parte superiore delle alte e possenti mura che lo delimitano e ricade nel sottostante Rio. Il Campo è cosi' delimitato dal Rio delle gorne, su un lato, e dalle case sugli altri lati.DSC 0165 1
Ci troviamo a due passi dalla Chiesa di S.Martino e dall'Arsenale nel Sestiere di Castello. Il Campo è, come al solito molto tranquillo e pulito. Purtroppo alcuni balordi hanno imbrattato, con una bomboletta spray, il coperchio della vera da pozzo che qualcuno ha cercato, in qualche modo, di ripulire.DSC 0167 1DSC 0166 1DSC 0164 1
Sul muro dell'Arsenale notiamo il bassorilievo di un bel leone con sotto una targa che riporta: "in memoria del conte Piero Foscari, per pubblica sottoscrizione, questo leone venne qui collocato in luogo di quello che fu scalpellato nel MDCCLXXXXVII (1797). La data indicata è quella del 14 giugno 1925. Sotto il leone è stata pero' incisa la data MDLXXIIII (1574) !?.DSC 0169 1
Nella foto ho cerchiato una delle gorne (grondaie) che danno in nome al Rio e al Campo.DSC 0170 1DSC 0172 1
La luce è quella di una mattina di gennaio e le uniche piante che adornano il campo sono quelle grasse e dei sempreverdi, ma anche in inverno è piacevole visitare questo angolo di una Venezia aut entica che qualcuno definisce "minore". Sotto vediamo il Campo in primavera.DSC 0063


5 commenti:

Lalique ha detto...

ciao
felice anno nuovo

Les Idées Heureuses ha detto...

Une surprise vous attend sur Per l'amore...
J'adore ce quartier,il y a souvent de vieux vénitiens en été qui mangent à table au bord du rio, parlant avec verve, un verre de vin blanc à la main.

VenetiaMicio ha detto...

Uno dei miei luoghi preferiti e dove vado, anche solo per vedere il riflesso delle alte pareti affogando nel fiume...
Volevo condividere con voi la ricompensa, ma il Martine Per l'Amore era già passata, ma ho pensato a te oggi e ho messo una foto di Rio de le Gorne in un batter d'occhio.
Vi abbraccio e a presto
Danielle
P.S hai ricevuto posta sulle vostre carte di Natale e Felice Anno Nuovo ?

Claudio ha detto...

Grazie,Oscar,di avermi spiegato il significato del toponimo "Campo de le Gorne";ricordo bene di aver visitato quei luoghi delimitati da alte mura, in quanto i miei parenti abitavano vicinissimo alla chiesa di San Martino (Castello 2419),ma non avevo realizzato cosa fossero.
Per quello che riguarda la data del bel bassorilievo posso ipotizzare che nel 1925 venne posizionato il manufatto realizzato nel 1574 (e precedentemente collocato altrove) in sostituzione di analogo rimosso nel 1797.Forse.Ciao e a risentirci.

Oscar ha detto...

Lalique: felice anno anche a te. Grazie per la visita. Ciao

Les Idées Heureuses: Merci vous êtes trop gentil! Merci pur le belle surprise!
"il y a souvent de vieux vénitiens en été qui mangent à table au bord du rio, parlant avec verve, un verre de vin blanc à la main" C'est vrai!
Ciao Martine!

VenetiaMicio: Grazie anche a te Danielle.
Si' Babbo Natale ha esaudito i miei desideri.
Ciao Danielle!

Claudio: grazie a te. Per quanto riguarda la data del 1574 possiamo fare solo delle ipotesi, per il momento. Ciao Claudio. Stammi bene

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...