22 nov 2011

Chi bussa a questa porta?

133 1

E' uno dei battagli che preferisco. Il viso severo regge il battaglio tra i denti. La fronte è semicoperta da foglie(?) che mettono in risalto gli occhi e due foltissime sopracciglia. I capelli sono ridotti a riccioli che si uniscono a quelli puramente ornamentali che decorano il perimetro. E' stato finemente realizzato e posizionato su di un supporto ovale "incorniciato" da una grata ornamentale realizzata in ferro battuto.131 1

Impossibile "suonare" a questa porta ed evitare lo sguardo inquisitore di questo "guardiano" di Palazzo.

4 commenti:

Claudio ha detto...

E' davvero un bella fusione in bronzo,probabilmente di fine '500-inizi'600.Notiamo come la patina, nella parte inferiore, dove nel tempo mille mani hanno indugiato,ha assunto una piacevole tonalità calda.Belle le foglie ornamentali d'acanto stilizzato.Efficace la bulinatura del fondo,che dà risalto alla figura. L'esemplare,più che un vero e proprio battaglio,sembra essere una superba maniglia;ciò è testimoniato dalle mancanze del ringrosso in basso nell'anello(che potrebbe essere in ferro e che sembra oltretutto essere fisso)e di segni di consunzione da battuta.Evidente l'intento dissuasivo e apotropaico ricercato dal raffinato realizzatore del manufatto.L'imbattersi in un esemplare di questa fattura merita una attenta ed ammirata osservazione.Perdonami,Oscar,se mi sono dilungato,ma hai centrato in pieno la mia passione!

Oscar ha detto...

Cludio: descrizione accuratissima. Non è solo la tua passione. Cio' che è bello per la maggior parte delle persone è bello e basta e colpisce tutti indipendentemente dal fatto che siano appasionati di maniglie o altro. Ciao!

ytaba36 ha detto...

I wish I had the knowledge that Claudio possesses! All I can do is admire it and say ... what a splendid, formidable guardian.

Yvonne

Claudio ha detto...

Oscar e ytaba:in effetti tutti dovrebbero essere attratti dalla bellezza delle cose che ci circondano,siano esse naturali o di fattura umana;ma purtroppo,credetemi,troppe persone prese dai problemi della vita moderna,o semplicemente distratte,sono,disgraziatamente per loro,impermeabili ai richiami delle pregevolezze che incontrano nel loro cammino.Ma noi invece rallegriamoci di avere la fortuna(non il merito) di emozionarci imbattendoci nel sorriso sincero di un bimbo,in un fiore spuntato tra l'asfalto,o perchè no,in un antico manufatto artigianale,o forse è meglio dire,artistico.Grazie ad entrambi per l'attenzione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...