2 ago 2011

Campo S.Maria Formosa

001.jpg002.jpg
003.jpg003a.jpg
Visi austeri, sguardi fissi. Cosa osservano gli occhi di queste teste di pietra?003a1.jpg003b.jpg
Forse questi balconi?003c1.jpg003c2.jpg
Oppure questi?003c3.jpg
Forse questo angolo del Campo003c4.jpg005.jpg006.jpg
Guardano questi ponti?008.jpg008a.jpg101.jpg
Il Campo?102.jpg103.jpg
Questa cupola?DSC_0204.jpg
Questi colori?DSC_0206.jpgDSC_0208.jpgDSC_0210.jpg
Non lo so e, come loro, ritorno qui spesso nel tentativo di capirlo








10 commenti:

Les Idées Heureuses ha detto...

"Notre" campo!
buona sera
Martine de Sclos

emilia ha detto...

secondo me metti troppe foto, Oscar :)

Marisol ha detto...

Les couleurs de vos photos sont d'une intensité rare. La vue d'ensemble est presque aussi belle que les vues de détail avec ces fenêtres aux nuanciers raffinés.
Très bonne journée

Oscar ha detto...

Les Ideès Heureuses: Piace molto anche a me Martine. Passo spesso di qua e mi fermo ad osservare tutto cio' che mi circonda e mi godo l'atmosfera. Ciao!

emilia: vedi la mia intenzione è "raccontare per immagini". Come avrai notato non scrivo moltissimo. Non sono un bravo fotografo, ma mi prodigo di "mostrare" attraverso le foto cio' che i miei occhi hanno visto in tanti anni di passeggiate in città e che non riesco e non voglio tenere solo per me. Spero di offrire la possibilità anche a chi è molto lontano e non la puo' raggiungere facilmente di avere un "contatto" con lei. Ciao :)

Marisol: Merci! Très bonne journèe a vous!

emilia ha detto...

Capisco, carissimo, ma le immagini "battono" fra di loro. Soprattutto nella questa impostazione. E quando battono fra di loro, quando c'è la lotta fra le foto per attirare l'occhio e l'attenzione dell'osservatore le foto perdono un po' dal suo messaggio visivo. Volevo dire solo questo.

Oscar ha detto...

Emilia: le foto che ho pubblicato in questo post sono state fatte, come del resto è evidente, in differenti occasioni per cui la luce e i colori sono contrastanti tra di loro. E' chiaro che, unendole tra di loro. si rischia di evidenziare le differenze piu' che le uniformità. La cosa pero' è, a mio avviso, del tutto normale e comprensibile. Possiamo ritornare nello stesso campo, alla stessa ora, tutti i gioni dell'anno: sono sicuro che il nostro occhio vedrà ogni volta dei colori diversi ( acausa della posizione del sole, delle condizioni metereologiche, etc.). La foto "cattura" la scena e, quando la guardiamo, ce la ripropone per quello che era in quel preciso momento. Non voglio attirare l'attenzione di nessuno. Voglio solo "proporre" momenti che ho vissuto intensamente. Tutto qui. Ciao Emilia

Georg-Friedrich ha detto...

Magnifique campo et magnifique regard, comme toujours!

Oscar ha detto...

Geor-Friedrich: Merci! Ciao

luci ha detto...

Mi piace molto il tuo blog proprio perchè RACCONTI VENEZIA CON LE IMMAGINI. Sono utilissime le tue google maps.
Ciao Luci

Oscar ha detto...

luci: ti ringrazio. Cerco di fare del mio meglio. Molto spesso è davvero difficile "descrivere", attraverso le immagini, cio' che proviamo nel momento in cui scattiamo la foto. Spero che qualche emozione arrivi..
Ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...