13 giu 2011

The Future of a Promise

The_future_of_a_promise_01.jpg

Fino al 20 novembre, presso i Magazzini del Sale, sarà possibile visitare la mostre d'Arte contemporanea: "The Future of a Promise".

Comunicato stampa: "The Future of a Promise" analizza il modo con cui un’idea si inacarna in un contesto formale e visivo, e come una promessa apre un’orizzonte di possibilità future, siano esse estetiche, politiche, storiche, sociali o critiche. Nello scenario degli eventi che attualmente si stanno verificando in Medio Oriente, questioni intrinseche alla cultura araba come quelle di futuro e promessa, assumono un livello ancora più attuale. E’ in quest’ottica che la Mostra indaga la “promise” della cultura visiva in un’epoca in cui è sempre crescente la disaffezione politica come simbolo di impegno sociale. Ciò nonostante gli artisti presenti in The Future of a Promise non vogliono rappresentare un movimento vero e proprio, ma cercano di affrontare una questione centrale in Medio Oriente: chi riesce a rappresentare le diverse realtà attuali e l’orizzonte a cui aspirano? “Attraverso i lavori che ho selezionato, ho voluto indagare su come artisti, provenienti da diverse regioni di un’area geografica frammentata, abbiano risposto alle promesse, spesso contraddittorie, che hanno segnato la nostra storia…” afferma la curatrice Lina Lazaar.The_future_of_a_promise_02.jpgThe_future_of_a_promise_03.jpgThe_future_of_a_promise_04.jpgThe_future_of_a_promise_05.jpgThe_future_of_a_promise_06.jpgThe_future_of_a_promise_07.jpgThe_future_of_a_promise_08.jpgThe_future_of_a_promise_09.jpgThe_future_of_a_promise_10.jpgThe_future_of_a_promise_11.jpgThe_future_of_a_promise_12.jpgThe_future_of_a_promise_13.jpgThe_future_of_a_promise_14.jpg

Il Medio Oriente da mesi colpisce la nostra attenzione a causa delle rivolte del mondo Arabo. La mostra rappresenta un'ottima occasione per vedere la vicino opere create da artisti che vivono in questi luoghi e che rappresentano ed interpretano i cambiamenti che stanno avvenendo in questa parte del mondo.The_future_of_a_promise_15.jpg

The Future of a Promise - Evento collaterale della 54a Esposizione Internazionale d'Arte - La Biennale di Venezia

Magazzini del Sale, N.262 Fondamenta delle Zattere - Dorsoduro

2 Giugno – 20 Novembre 2011, Martedì - Domenica: 11:00-18:00. Chiuso il Lunedì. Entrata Libera.0-Cartina.jpg

1 commento:

ytaba36 ha detto...

Finalmente, something that will still be open when I'm in Venice! :-)

Yvonne

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...