04 mar 2011

San Francesco del deserto

Romano_00.jpg

Se desiderate visitare l'isola di San Francesco del deserto dovete necessariamente sapere che:

-è necessario innanzitutto chiedere un appuntamento ai frati telefonando al numero +39 041 5286863, oppure inviando una mail all'indirizzo: sfdeserto@libero.it;

-l'orario di apertura è il seguente: dalle 9,00 alle 11,00 e dalle 15,00 alle 17,00 (chiuso il lunedi');

-l'approdo all'isola è interdetto a qualsiasi tipo di natante e non esistono mezzi pubblici che vi consentiranno di raggiungerla;

-non è assolutamente vero che potete arrivare fino a Burano e da li' telefonare ai frati francescani che provvederanno a venirvi a prendere;

-i frati vanno a prendere a Burano solo gli ospiti che hanno chiesto loro di poter effettuare, durante il fine settimana (da venerdi' pomeriggio a domenica pomeriggio), un ritiro spirituale sull'isola;

-i ritiri spirituali prevedono un paio di incontri al giorno con i padri francescani e la condivisione, con loro, dell'orario di preghiera;

-al termine della visita o del ritiro spirituale è possibile offrire ai frati un'offerta libera;

-io l'ho visitata di sabato mattina dalle 9,00 alle 11,00. Durante tutto il tempo un frate è stato al mio fianco, illustrandomi con infinita pazienza, tutte le particolarità del convento e dell'isola;

-per raggiungere l'isola io ho telefonato a Massimiliano. Lui abita a Burano ed offre la possibilità di effettuare escursioni culturali e naturalistiche nella laguna di Venezia. Garbato, discreto e puntualissimo ha messo a mia disposizione la sua imbarcazione conducendomi sull'isola e venendomi a prendere all'ora da me desiderata per una somma di denaro irrisoria (se consideriamo che ha effettuato questo servizio solo ed esclusivamente per me).

-se desiderate mettervi in contatto con lui dovete comporre il 347 9922959


Cartina_01.jpgCartina_02.jpgCartina_03.jpgCartina_04.jpgRomano_02.jpgRomano_03.jpgRomano_01.jpg

5 commenti:

Laura ha detto...

Mi fai voglia di visitare tutte le isole di Venezia. Visto che verro' a Giugno, organizzero' un po' di escursioni. Chiedero' a mio padre di portarci in barca, ancora piu' bello.

Mi domando quale sara' la prossima isola....

Oscar ha detto...

Laura: beata te che hai "l'autista" privato. Del resto che veneziana saresti senza barca? Immagino quale possa essere il tuo stato d'animo ogni volta che ritorni nella tua terra natale. Per quanto possa essere cambiata è ancora, per te e per tutti coloro che come te l'hanno lasciata, fonte di emozioni in tutti i sensi. Ciao veneziana. Stame ben

VenetiaMicio ha detto...

Some years ago, I could go to the island. This time I was with the bragozzo "Sior Bepi" that you can see on my blog. It's a wonderfull day because I saw many places where only Ventians can go...
a presto
Danielle

Oscar ha detto...

VenetiaMicio: am I quite sure that many venetians probably never went there. I hope you enjoyed the trip! Ciao

Monica:) ha detto...

Bellissime foto.
Ti ho linkato in un mio post di oggi, riguardo ad una nostra gita all'Isola di San Francesco.

http://un-conventionalmom.blogspot.it/2013/07/homeschooling-city-tour-10-san.html

Inoltre ti ho aggiunto al mio blog-roll per i siti utili.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...