6 dic 2010

Campo S. Giacomo dall'Orio

Alba 06 12 2010 N 1
Sabato 4 novembre: ore 6,30. Raggiungo il Campo Nazario Sauro. Proseguo per il Campiello de le Strope e attraverso la Corte dell'Anatomia. Mi fermo, prima del ponte omonimo, a sistemare la mia attrezzatura e noto che l'acqua comincia già a sgorgare timidamente dal pavimento della corte. Per Venezia sarà un'altra giornata di disagio provocato dall'acqua alta. Stamattina per di piu' piove e soffia un vento abbastanza forte (condizioni meteo ideali per una passeggiata in città). Raggiungo il Campo di San Giacomo de l'Orio. E' ancora buio pesto e non c'è nessuno in giro. Il Campo, parzialmente illuminato dai lampioni, ha un aspetto sempre accogliente. Mi riparo sotto una tenda di un locale, mi guardo un po' in giro e proseguo il cammino. Oggi mi attende un Signore che ha qualcosa di speciale da farmi vedere e che spero di proporvi nei prossimi postAlba 06 12 2010 N 2

6 commenti:

Yvonne ha detto...

Now, we have to wait to see what surprise you have for us!

The Campo looks very deserted, very wet, very cool!

Laura ha detto...

Mi sono venuti i brividi di freddo vedendo questa foto.

Annie ha detto...

My favorite campo in Venice....love your beautiful photos!

Oscar ha detto...

Yvonne: The Campo was really desert, wet and cool but , trust me, magic! I hope to show you something interesting in my new posts. Bye!

Laura: ti assicuro che sono stato a Venezia in condizioni decisamente peggiori! Si faceva freddo, ma l'atmosfera veneziana mi riscaldava. Ciao

Annie: Thank you. Nice to meet you.

VenetiaMicio ha detto...

Un petit coin de Venise où j'aime bien m'arrêter et regarder les gens. Je trouve que tes photos sont belles, malgré la pluie et encore l'acqua-alta, le jour n'est pas encore levé, juste une ombre qui passe et toi qui nous offre cette autre Venise.
a presto
Danielle

Oscar ha detto...

VenetiaMicio: questo campo mi piace molto. E' intimo ed accogliente. Spero che tu capisca il mio italiano. Ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...