12 ott 2010

Le perle lavorate al lume


Gli oggetti in vetro, dalle mille forme e dai mille colori, non mancano davvero nelle vetrine veneziane. Queste "perle/ciondoli" le ho viste esposte in una bottega artigiana in Calle della Mandola vicino al Campo di San Anzolo nel sestiere di San Marco.


La proprietaria mi dice che vengono realizzati a Murano con la tecnica della lavorazione al lume (lampwork). Le canne di vetro colorato vengono riscaldate alla fiamma di un cannello funzionante a gas propano e opportunamente lavorate fino ad ottenerne forme e colori diversi. Pensate che, in passato, invece del propano veniva utilizzata la fiamma prodotta da grasso di balena che veniva arricchita da ossigeno soffiandoci sopra con l'aria generata da un mantice.
Queste sotto sono dei pezzi da collezione e il loro costo puo' variare dai 35 ai 70 euro circa.


Ma lo sapevate che le perle definite Africane antiche non sono altro che perle di vetro lavorate a Murano e portate in Africa per essere utilizzate come moneta di scambio.
La bottega artigiana si chiama: "Venetian Dreams" e la trovate al numero 3805/a in Calle della Mandola.


2 commenti:

Paloma ha detto...

Enhorabuena, yo también descubrí esta pequeña tienda el año pasado, con sus pequeñas piezas preciosas, con su colorido increíble, sólo las encontré aquí, maravillosas.
Gracias por compartirlo
Paloma

Oscar ha detto...

Paloma: Gracias por su visita! perlas trabajado por la luz son realmente hermosas. Esta tienda también les gustan mucho a mí. Espero mostrar de alterar las cosas buenas de Venecia. Lo siento por mi español

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...