15 lug 2010

Fondamenta Gerardini

Se vi trovate in Campo Santa Margherita e, da qui, proseguite in direzione dell'Accademia di Belle Arti allora molto probabilmente dovrete raggiungere il Campo di Santa Barnaba attraverso il ponte dei Pugni, visibile nella foto, che scavalca il Rio di Santa Barnaba.
Sono le sei del mattino e sul barcone del fruttivendolo già compaiono , in bella vista, i colori della verdura che i passanti acquisteranno.
Il sole già illumina i due bianchi campanili della Chiesa dell'Angelo Raffaele e quello della Chiesa dei Carmini.

2 commenti:

Laura ha detto...

Queste sono proprio le mie parti. Non hai scritto niente sulla storia del ponte dei pugni, leggila, e' molto interessante.

"La barca", come e' conosciuta dai locali, e' li' da anni. Da piccola mi piaceva osservare uno dei fratelli mentre puliva i carciofi per i "fondi", che poi gettava in una bacinella con acqua e limone. I carciofi qui non sono buoni come quelli veneziani purtroppo.

Oscar ha detto...

A volte preferisco scrivere poco e lasciare spazio alle immagini.
Anche io ho acquistato i fondi di carciofo presso quel fruttivendolo! Un po' cari, ma buoni.
Ciao. Stammi bene.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...