07 mar 2010

I battagli (2a parte)

Uno dei soggetti piu' presenti sulle porte di Venezia è il Nettuno con due ippocampi (creature ibride di cavallo e pesce).
Nei battagli, di ispirazione mitologica, è abbastanza frequente la rappresentazione di Ercole, con una clava, o di Cibele, madre degli dei, forza primigenia e simbolo della potenza della fecondità, entrambi nell'atto di sottomettere due leoni, in un'equivocabile esibizione di potenza.
Si trovano poi una serie di soggetti legati alla natura, alla fertilità o al selvaggio.


Torna a "Le porte di Venezia"


2 commenti:

AnnaLivia ha detto...

Sempre bellisime le tue foto. Mi piace vedere Venezia attraverso tuoi ochi!
a presto

Oscar ha detto...

AnnaLivia: sei troppo gentile come al solito.
I miei occhi "rendono visibile" solo cio' che è già bello.
Ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...