14 nov 2009

Gli angeli dei canali


Lo scorso ottobre l'assessore comunale al Turismo della città ha annunciato un patto di collaborazione tra l'Amministrazione e i gondolieri per salvaguardare Venezia dal moto ondoso.

I gondolieri dovranno segnalare:
-chi non rispetta i limiti di velocità;
-la presenza di rifiuti nei rii cittadini e in Canal Grande;
-le situazioni di pericolo statico di rive, fondamenta e gradinate;
-i turisti che consumeranno cibo seduti lungo le rive;
-i turisti che avranno atteggiamenti non consoni con il decoro;
-le discariche abusive.
L'assessore ha poi auspicato che i gondolieri suonino canzoni del repertorio veneziano che è "autentica tradizione musicale".
Speriamo che tutto cio' accada veramente.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...