8 set 2009

Viva l'immondizia

Ne ho gia parlato in "Lo sapevate che...", "No comment", "Per favore" "E' un dovere di tutti" e in "Calle dei Scoacamini".
Nel mio post "E un dovere di tutti" avevo suggerito di fornire a tutti i veneziani dei contenitori per l'immondizia da posizionare fuori dell'uscio nei giorni di raccolta. A me questa sembra una cosa fattibile. Se non è possibile effettuare la raccolta differenziata almeno cosi' si potrebbe evitare di dare in pasto a volatili e a roditori vari cio' che i cittadini "espongono" fuori dall'uscio.La mattina le calli e i campielli sono un deposito, a cielo aperto, di sacchi e borse di nylon pieni di spazzatura.C'è poi chi si ingegna per evitare che i sacchi vengano distrutti, prima della raccolta, dagli animali.Ancora chi preferisce appendere la borsa direttamente sulla maniglia del portoncino di ingresso.E naturalmente chi preferisce depositare le proprie immondizie fuori alla porta di altri veneziani.Poi arrivano loro che, solerti, raccolgono tutto. Questo verso le 10/11 di mattina, ma si sa i sacchetti aperti dai piccioni o dai gabbiani sono maggiormente difficili da raccogliere e qualcosa per terra resta sempre (compresa la puzza).

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...