28 lug 2009

Taverna del Campiello del Remer





Venezia è sinonimo di interminabili passeggiate e, si sa, cammina...cammina ad un certo punto arriva la stanchezza e il calo di zuccheri si fa sentire. Le occasioni per "tirarsi un po' su" non mancano di certo. Negozi che vendono mille e piu' leccornie, bar, pasticcerie, pizzerie da asporto, Kebab e tanti altri ancora.
Certo una pizzetta e una coca-cola possono essere sufficienti, ma a Venezia sono cose troppo da turisti! E allora se, dopo aver tanto camminato, avverti un certo languorino non puoi non fermarti al "bacaro" piu' vicino. I "Bacari" sono dei locali tipici dove è possibile, incontrare gli amici, mangiare stuzzichini vari e naturalmente bere un bicchiere di vino. La Taverna del Campiello del Remer si trova nell'omonimo campiello e, se non conoscete la città, non è facile da trovare. Seguite queste indicazioni: dal Ponte di Rialto arrivate in Campo San Bartolomeo. Da qui proseguite verso i magazzini Coin e, prima del ponte dei giocattoli, sulla sinistra, troverete la "Calle de lo scaleter o de la Stua". Imboccatela e perocrretela tutta fino a raggiungere il Campiello del Remer.Il campiello, al cui centro c'è una bellissima vera da pozzo, ha il fascino dei luoghi del passato e offre, sul lato prospicente il Canal Grande, una bella veduta del Ponte di Rialto.L'interno è molto suggestivo e l'atmosfera è magica. Vi consiglio di andarci, di mangiare qualche stuzzichino, bere un bicchiere di vino e stare in compagnia.Taverna del Campiello del Remer. Cannareggio 5701. Tel.041 5228789 Chiuso il mercoledi'


1 commento:

Emma Reese ha detto...

Sono riuscita a trovare questo bacaro. Ho mangiato i buonissimi cicchetti e bevuto il mio primo Spritz. E' stata una esperienza piacevole.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...